CORSO BASE DI 54 ORE PER MEDIATORE CIVILE

+ ULTERIORI 8 ORE DI APPROFONDIMENTO

APRILE E MAGGIO 2021

(ai sensi del D.Lgs. n.  28/2010 e D.M. 180/2010)

I corsi si svolgeranno in modalità e-learning e i partecipanti seguiranno le lezioni on line su Zoom.

Il corso si avvale di una metodologia interattiva, con esercitazioni pratiche e con l’ausilio di molteplici professionisti, tra cui professori universitari, psicologi e mediatori, con l’obiettivo di offrire ai partecipanti una formazione di alta qualità.
Gli iscritti potranno frequentare ulteriori 8 ore di approfondimento nell’ambito del corso e saranno ammessi agli ulteriori 4 moduli monografici di due ore ciascuno che verranno organizzati in date da definirsi, successive all’espletamento del corso.
Per accedere all’esame sarà necessario aver seguito almeno 46 ore.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE euro 650,00 esente iva

Iscriviti qui

Le lezioni si svolgeranno il:

          APRILE                                                                              MAGGIO

venerdì 16 (14.00 -18.30)                                                5 mercoledì (14.00 -18.30)

sabato 17 (9.00-13.30)                                                     7 venerdì (14.00 -18.30)

mercoledì 21 (14.00 -18.30)                                            8 sabato (9.00-13.30)

venerdì 23 (14.00 -18.30)                                                12 mercoledì (14.00 -18.30)

mercoledì 28 (14.00 -18.30)                                           14 venerdì (14.00 -18.30)

venerdì 30 (14.00 -18.30)                                                19 mercoledì (14.00 -18.30)

21 venerdì (14.00 -18.30)

28 venerdì (14.00 -18.30)

Programma:

MODULO 1
Panorama ADR: Il fenomeno contenzioso e il panorama legislativo; le tipologie di controversie e la natura del contenzioso; classificazioni, differenze, metodologia; Strumenti di risoluzione delle controversie alternative al giudizio; i metodi aggiudicativi e i metodi facilitativi: transazione, mediazione e arbitrato a confronto; la Mediazione e il rapporto con il Giudizio; la mediazione come elemento stabile del sistema giustizia; Analisi di istituti della conciliazione nel codice di procedura civile; La mediazione nella realtà italiana, europea ed internazionale. Organismi pubblici e privati.

MODULO 2
Profili normativi e aspetti processuali: Normativa nazionale, comunitaria e internazionale in materia di mediazione e conciliazione; Il D.lgs 28/2010; Il D.M. 180/2010; Il D.M. 145/2011; La sentenza della Corte Costituzionale n. 272/2012; Disamina degli interventi legislativi di modifica dell’istituto della Mediazione Civile e Commerciale: D.L. ; 9.8.2013, n. 98 e Legge di conversione 21.6.2013 n.69, c.d. “Decreto del Fare”; La Direttiva europea 2008/52/CE in ordine a taluni aspetti della mediazione in materia civile e commerciale; Il Regolamento UE n. 524/2013 sulle O.D.R. (Online Dispute Resolution); Analisi della Giurisprudenza più recente relativa ai diversi aspetti procedurali e sostanziali della Mediazione Civile e Commerciale; Normativa sul credito di imposta e sulle agevolazioni fiscali. Giurisprudenza.

MODULO 3
Analisi del Conflitto Analisi della causa di insorgenza del Conflitto; Analisi delle percezioni e loro influenza nell’insorgenza del Conflitto; Gli elementi del Conflitto; Prevenzione, gestione e risoluzione del Conflitto; La contrapposizione delle posizioni e degli interessi; Obbiettivi e priorità; Gli ostacoli emotivi e psicologici; Gli ostacoli cognitivi; Reticenze, sottintesi, malintesi; I comportamenti e le strategie; L’importanza della comunicazione nella gestione del conflitto; La comunicazione verbale, non verbale e paraverbale; La prossemica; Tecniche di comunicazione assertiva; L’Ascolto attivo: l’empatia; La tecnica del brainstorming.

MODULO 4
Procedimento di Mediazione e ruolo del mediatore: il dovere di informativa dell’avvocato; L’istanza di mediazione: forma e contenuti: Istanza congiunta e istanza separata; Effetti dell’istanza di mediazione su prescrizione e decadenza; Tariffe degli organismi e criteri adottati; La riservatezza del procedimento di mediazione; Deontologia e responsabilità del mediatore; Rapporti tra il mediatore e gli organismi di mediazione; la nomina del mediatore e gli adempimenti preliminari; Il discorso introduttivo: la presentazione del Mediatore e della Mediazione; Il c.d. primo incontro preliminare; La Fase Esplorativa: Sessioni private e sessioni congiunte;
Protagonisti della Mediazione presenti e non: il c.d. “convitato di pietra”; Investigazione ed approfondimento; domande che aiutano l’esplorazione; domande che sviluppano la creatività; domande chiuse e domande aperte: la riformulazione; La gestione della comunicazione in mediazione; La Fase Negoziale: dal perché al come; L’individuazione delle conseguenze positive (MAAN) e negative (PAAN) dei comportamenti proposti; Inventiva e creatività del mediatore; Momenti critici ed impasse: tecniche di superamento; Fase Finale: Redazione del Verbale di Accordo e Mancato Accordo; Il verbale di mancata conciliazione: forma e contenuti; Effetti del verbale di mancata conciliazione; Il verbale di conciliazione e l’accordo: contenuto e conseguenze; Il verbale di conciliazione, l’accordo e l’art. 2643 c.c.; La proposta conciliativa finale: forma ed effetti sulle successive spese lite; Le clausole di mediazione: forma e contenuti; Efficacia delle clausole di mediazione; Differenza fra le clausole arbitrali e le clausole di mediazione; Modelli di clausole; Mediazione obbligatoria, volontaria e demandata dal giudice. Oltre a quanto sopra descritto, durante il corso verranno affrontate ulteriori tematiche: le ADR nel diritto comparato/ storia strumenti ADR/ mediazione telematica.

Nei moduli complementari di approfondimento, in data ancora da definire, verranno trattati:

il notaio in mediazione / mediazione demandata e proposta del giudice / mediazione e persone fragili/ mediazione e condominio

L’attestato di mediatore verrà rilasciato dopo il superamento dell’esame finale con la partecipazione ad almeno 46 ore di lezione.

Formatori: 

Formatori MedyaPro
Dott.ssa Orsola Arianna
Avv. Carlo Alberto Calcagno
Avv. Pietro Elia
Avv. Elisa Fichera
Avv. Raffaello Leali
Dott.ssa Mara Pistore
Avv. Tiziana Rosania
Avv. Giuseppe Ruotolo
Dott. Luca Santi
Avv. Mario Antonio Stoppa
Avv. Guido Trabucchi

con la partecipazione di
Prof. Chiara Giovannucci Orlandi
Prof. Carmen Perago
Prof. Alberto Tedoldi

Dott.ssa Vincenza Bonsignore
Avv. Marco Marinaro
Dott. Massimo Moriconi

Locandina completa con orario, argomenti e formatori qui

Curriculum formatori del corso qui

Per qualsiasi informazioni scrivete a info@medyapro.it 

Per info contattare gli organizzatori al 045 838 9262:

Avv.Francesca Colognato – Avv. Elisa Fichera – Avv. Mario Antonio Stoppa

Nota 1. Medyapro declina ogni responsabilità nel caso in cui l’iscritto non sia in possesso di adeguata strumentazione informatica per seguire il corso (condizioni minime: internet veloce, webcam, microfono)

Nota 2. Nel caso in cui le iscrizioni fossero superiori al numero massimo consentito di 30, MedyaPro si riserva la facoltà di dar preferenza agli iscritti che operano nelle città ove ha una sede.

CORSI ANNI PRECEDENTI

CORSO ON LINE BASE DI 54 ORE  PER MEDIATORE CIVILE  

CORSO ON LINE DI AGGIORNAMENTO DI 18 ORE PER MEDIATORE CIVILE

APRILE 2020 

(ai sensi del D.Lgs. n.  28/2010 e D.M. 180/2010)

I corsi si svolgeranno in modalità e-learning, come da autorizzazione del Ministero della Giustizia. I partecipanti seguiranno le lezioni on line.

Ciascun corso partirà con un minimo di 15 iscritti.

Per qualsiasi informazioni scrivete a lecce@medyapro.it o tel. 349 4129 164

CORSO BASE DI 54 ORE

mercoledì 15, ore 9.00-13.00

giovedì 16, ore 8.30 – 13.00 e 14.00 -18.30

venerdì 17, ore 10.00-13.00 e 14.00 -18.00

martedì 21, ore 9.00 -13.00 -14.00-18.00

mercoledì 22, ore 9.00 -13.00 – 14.00-18.00

giovedì 23, ore 9.00 -13.00 e 15.00 -19.00

venerdì 24, ore 9.00 -13.00 e 14:00-19:00 

Con possibilità di seguire una lezione aggiuntiva extra corso e quindi facoltativa il 15.5.2020, ore 14.30 -15.30 con il Notaio Maria Teresa Battista

Formatori: Prof.ssa Carmen Perago, Prof. Davide Pietroni, Avv. Pietro Elia, Avv. Elisa Fichera, Dott. Luca Santi, Avv. Mario Antonio Stoppa.

Interventi aggiuntivi di altri professionisti  come l’Avv. Annamaria Delli Noci, Avv. Giuliana Bartiromo e Avv. Sergio Limongelli, dott.ssa Lucia Borlizzi.

Programma, orari, formatori: clicca qui

Quota iscrizione: 500,00 euro, iva esente.

Le lezioni saranno svolte con la piattaforma Zoom in modalità e-learning

Nota 1. Nel caso in cui le iscrizioni fossero superiori al numero massimo consentito di 30, MedyaPro si riserva la facoltà di dar preferenza agli iscritti che operano nelle città ove ha una sede. 
Nota 2. Medyapro declina ogni responsabilità nel caso in cui l’iscritto non sia in possesso di adeguata strumentazione informatica per seguire il corso (condizioni minime: internet veloce, webcam, microfono)

CORSO ON LINE DI AGGIORNAMENTO DI 18 ORE*

APRILE 2020 

giovedì 16, ore 14.00 – 18.30

venerdì 17, ore 14.00-18.00

martedì 21, ore 9.00-13.00

mercoledì 22, ore 14.00 – 18.00

giovedì 23, ore 11.00 -13.00 – 15.00 -17.00

Oltre le 18 ore di aggiornamento obbligatorio, MedyaPro consente ai corsisti del corso di aggiornamento di seguire alcune ore extra, aggiuntive, senza costi ulteriori, che sono le seguenti:

Giovedì 23, ore 09.00 -11.00 e 17.00-19.00

Venerdì 24 aprile, ore 09.00 -12.00 e 12.00 – 13.00 e 14.00-15.00

Venerdì 15 maggio, ore 14.30 -15.30

Per leggere il programma, ore e formatori clicca qui

Le lezioni saranno saranno svolte tramite la piattaforma e-learning Zoom

Quota iscrizione: 180 euro, iva esente.

Formatori: Prof.ssa Carmen Perago, Prof. Davide Pietroni, Avv. Elisa Fichera, Dott. Luca Santi, Avv. Pietro Elia, Avv. Mario Antonio Stoppa.

Interventi aggiuntivi di altri professionisti come l’Avv. Annamaria Delli Noci, Avv. Giuliana Bartiromo e Avv. Sergio Limongelli.

Nota 1. Nel caso in cui le iscrizioni fossero superiori al numero massimo consentito di 30, MedyaPro si riserva la facoltà di dar preferenza agli iscritti che operano nelle città ove ha una sede.
Nota 2. Medyapro declina ogni responsabilità nel caso in cui l’iscritto non sia in possesso di adeguata strumentazione informatica per seguire il corso (condizioni minime: internet veloce, webcam, microfono)