GIURISPRUDENZA

Convalida di sfratto, obbligatoria la mediazione civile dopo il mutamento del rito

Trib. Verona, ordinanza 22/05/2015. Il giudice dispone la mutazione del rito e invita le parti ad esperire la mediazione obbligatoria entro il termine di 15 giorni TRIBUNALE DI VERONA Intimazione di licenza o di sfratto per finita locazione (uso diverso) °°°°°°°°°°°°°°°°°° Oggi 22/12/2015 alle ore 10.14 avanti il Giudice Dott. Maurizio Martoro con l’assistenza del […]

Per esperire validamente la mediazione le parti devono procedere oltre il primo incontro

Trib. di Civitavecchia, ordinanza 15/01/2016. La procedura di mediazione prevista quale condizione di procedibilità della domanda non si considera superata se le parti si fermano durante il primo incontro rifiutandosi di entrare nel merito. Il non corretto svolgimento comporta la rinnovazione del procedimento. TRIBUNALE ORDINARIO DI CIVITAVECCHIA VERBALE DELLA CAUSA n.r.g. …./2015 tra C.A., M.A., P.A. […]

Tribunale Civile di Verona, Ordinanza 23 dicembre 2015

N.8194 /2015 Tribunale Ordinario di Verona TERZA SEZIONE CIVILE Il giudice dott. Massimo Vaccari Ha pronunciato la seguente ORDINANZA   Nella causa tra  XX S.R.L. con l’avv. XXX Contro YY con l’avv. YYY A scioglimento della riserva assunta all’udienza del 17 dicembre 2015; RILEVATO CHE   YY ha ottenuto dal G.D di questo Tribunale un […]

La banca deve pagare i compensi del mediatore se rinvia il primo incontro e poi comunica di non accettare

Giudice di Pace di Lecce, sentenza  06/11/2014. Il rifiuto della Banca a proseguire nella mediazione, peraltro non manifestato nel corso del primo incontro ma con un fax spedito il giorno successivo, non rientra nell’ipotesi di mancato accordo al primo incontro, rifiutabile ai sensi del combinato disposto degli artt. 5 comma 2 bis e 17 comma […]

L’assenza ingiustificata in mediazione concorre all’accertamento dei fatti a favore della parte istante.

Trib. di Roma, sentenza 10/07/2014. La mancata comparizione della parte regolarmente convocata davanti al mediatore, costituisce di regola elemento integrativo e non decisivo a favore della parte chiamante, per l’accertamento e la prova di fatti a carico della parte chiamata non comparsa, secondo quanto dispongono gli artt. 8 co.IV° bis del decr. lgs. 28/2010 e 116 […]

Nella mediazione le parti devono partecipare personalmente o tramite procuratori speciali ad hoc

Tribunale di Cassino, ordinanza 8.10.2014. Con l’ordinanza con cui dispone l’esperimento della mediazione, il giudice avvisa le parti che il verbale negativo del primo incontro, senza la partecipazione delle parti personalmente (nella specie, i legali rappresentanti delle persone giuridiche muniti degli idonei poteri) o tramite procuratori speciali ad hoc che comunque abbiano dichiarato di non aderire al […]